Salta al contenuto principale
surgelazione criogenica


Air Liquide propone la surgelazione criogenica e diverse altre soluzioni criogeniche come il raffreddamento e il controllo della temperatura per preservare la qualità dei prodotti alimentari.

La surgelazione criogenica

La conservazione dei prodotti alimentari deperibili viene realizzata sfruttando le basse temperature. Quest’ultime infatti inibiscono l’attività microbiologica. La surgelazione criogenica degli alimenti si effettua tramite l’utilizzo di azoto o diossido di carbonio allo stato liquido, sfruttando quindi le frigorie presenti all’interno del gas criogenico liquefatto a bassissime temperature. Si innesca, di conseguenza, un vero e proprio scambio termico per contatto diretto tra il prodotto alimentare ed il gas iniettato durante il processo. Il gas, una volta cedute le proprie frigorie, viene rilasciato direttamente in atmosfera senza alcuna emissione, essendo esso stesso un componente dell’aria che respiriamo.  
La surgelazione criogenica, rispetto alle altre tecnologie di conservazione degli alimenti, è la soluzione che garantisce:

  • maggiore sicurezza sotto l’aspetto igienico e sanitario 
  • migliore conservazione della qualità originaria e la shelf life più lunga

Nel processo di surgelazione criogenica infatti la velocità attraverso cui si raggiunge il livello massimo di cristallizzazione delle molecole, riveste un’importanza fondamentale poiché influenza la qualità del prodotto finale. Un raffreddamento estremamente rapido consente di mantenere sostanzialmente inalterate le qualità organolettiche dell’alimento rispetto ad altre modalità di raffreddamento.

Surgelazione criogenica e altre soluzioni per conservare gli alimenti

Criogenia alimentare significa per Air Liquide proporre un insieme di soluzioni che non si limitano alla sola surgelazione criogenica, ma che comprendono anche il raffreddamento e il controllo della temperatura al fine di garantire la migliore conservazione e qualità del prodotto finale. Questo significa:

  • Estendere la shelf life dei prodotti tramite applicazioni di surgelazione, raffreddamento e controllo della temperatura 
  • Migliorare la qualità dei prodotti tramite una surgelazione più rapida, senza danneggiare la struttura del prodotto così da mantenere le proprietà organolettiche originarie 
  • Migliorare l’efficienza produttiva bloccando velocemente, all’interno del prodotto, il contenuto di umidità e minimizzando eventuali perdite di peso causate dalla disidratazione  
  • Assicurare risultati ottimali per processi come affettatura, taglio a cubetti, impanatura, formatura e glassatura

Video

L'offerta Nexelia for Freezing & Chilling per la criogenia alimentare

Per rispondere alle esigenze di surgelazione e di controllo della temperatura dell’industria alimentare, Air Liquide propone l’offerta NexeliaTM for Freezing & Chilling.

NexeliaTM for Freezing & Chilling è una soluzione integrata che unisce i gas della linea ALIGALTM, le apparecchiature criogeniche e un’assistenza tecnica e specialistica alle industrie del settore per i processi di surgelazione o raffreddamento dei prodotti alimentari, grazie al programma "Servizio Performance".