Salta al contenuto principale

Sparger

E' un sistema di iniezione di gas nei liquidi basato sulla Il dissoluzione di un gas inerte (argon o azoto)

Lo Sparger è un sistema di iniezione di gas nei liquidi.  Il principio si basa sulla dissoluzione di un gas inerte (argon o azoto) in grado di sovrassaturare il liquido e dalla successiva espansione e quindi separazione del gas in eccesso che riduce il contenuto di ossigeno disciolto. La tecnica della disaerazione si impiega quando si desidera ridurre l’ossigeno disciolto in un liquido alimentare che può provocare alterazione organolettiche del prodotto. La disaerazione permette l’eliminazione del 90-95% di ossigeno disciolto nel prodotto. Il principio di funzionamento è il seguente:

Il prodotto è convogliato da una pompa nello Sparger nel quale è inserito l’iniettore di azoto che, a contatto con il prodotto, libera i gas sottoforma di micro bollicine in quantità tale da provocare la sovrassaturazione. Perché questo si verifichi è necessaria una leggera contropressione attraverso una tubazione sufficientemente lunga e colma di prodotto. Nel momento in cui il prodotto sovrassaturo di gas inerte entra nel serbatoio a pressione atmosferica, l’azoto si libera trascinando con sé tutto l’ossigeno disciolto.   

Mercati