Salta al contenuto principale

 

 

 

 

La surgelazione in IQF

La surgelazione IQF (dall'inglese Individual Quick Freezing) è un processo di raffreddamento criogenico utilizzato nell'industria alimentare.

Come funziona la surgelazione IQF?

Le tecnologie di surgelazione IQF operano con due tipi di gas: azoto liquido e diossido di carbonio (sotto forma di ghiaccio secco o neve carbonica). Questi gas devono essere di qualità alimentare per poter essere utilizzati in questo settore. 

Quali sono le modalità di surgelazione rapida IQF?

Le apparecchiature criogeniche per IQF possono operare in due modalità: continua e in batch.

  • La surgelazione criogenica continua consiste nel far avanzare gli alimenti in modo continuo durante il trattamento, senza alcun intervento dell'operatore.
  • La surgelazione criogenica in batch prevede invece che sia l'operatore a svolgere manualmente le operazioni di carico e scarico a ogni produzione.

Vuoi sapere di più riguardo al processo di criogenia alimentare?

Qui sotto potrai trovare il nostro e-book con tutte le informazioni e i consigli dei nostri esperti.

Sei interessato alle nostre offerte? Vuoi maggiori informazioni riguardo le nostre soluzioni? Desideri ricevere un preventivo? Scrivici compilando il form di cui trovi il link qui sotto.

Quali alimenti sono adatti alla surgelazione rapida e individuale?

Le tecnologie di surgelazione rapida IQF permettono alle aziende di adattarsi alle nuove richieste dei consumatori. Si tratta infatti di una soluzione per creare ricette speciali (ad esempio prodotti ricoperti con salse) o pezzi singoli (come prodotti porzionabili). 

PER RICOPERTURE

Per poter procedere alla ricopertura di un alimento, le tecnologie IQF consentono di sottoraffreddarlo prima di ricoprilo di salsa.

PER ALIMENTI DI PICCOLE DIMENSIONI

Per surgelare alimenti di piccole dimensioni e molto spesso delicati, come la frutta e la verdura, la soluzione IQF è ottimale. Le macchine di raffreddamento rapido IQF permettono infatti di surgelare a bassa temperatura. In questo modo, sarà possibile surgelare individualmente anche gli alimenti più piccoli evitando così che si attacchino gli uni agli altri.

PER PRODOTTI ELABORATI

Le apparecchiature di surgelazione individuale IQF permettono di ottenere un raffreddamento degli alimenti a bassa temperatura affinché possano essere successivamente utilizzati o aggiunti nella realizzazione di altre ricette. Possiamo citare l'esempio del raffreddamento o della crostatura d pezzi frutta prima del loro inserimento in uno yogurt.

AUMENTO DELLA CAPACITÀ PRODUTTIVA

Le macchine della gamma IQF possono essere utilizzate da aziende che ricorrono anche al freddo meccanico. In questo modo, il processo meccanico sarà più rapido e sarà quindi possibile trattare una maggiore quantità di prodotto.

SURGELAZIONE DI PRODOTTI LIQUIDI O SEMI LIQUIDI

Numerose aziende surgelano prodotti liquidi o semiliquidi per poterli successivamente aggiungere ad altre preparazioni. Può trattarsi ad esempio di sughi, salse, farciture.

CROSTATURA DEGLI ALIMENTI

I processi di crostatura permettono di surgelare la superficie di un alimento preservandone l'aspetto estetico al momento del taglio o del confezionamento (carne, prosciutto).

Scopri le nostre soluzioni di raffreddamento per tutto il processo

Surgelazione criogenica prodotti alimentari
Per maggiori informazioni
Raffreddamento criogenico prodotti alimentari
Per maggiori informazioni
Trasporto a temperatura controllata merci deperibili
Per maggiori informazioni
Indirizzo

Air Liquide Italia S.p.A.
via Calabria, 31
20158 Milano

Telefono:

02 30464994

Chiedi un preventivo

Clicca qui per la tua richiesta