Salta al contenuto principale

Come si tagliano i pezzi con il procedimento al plasma?

Air Liquide è un'azienda specializzata nei gas di taglio (laser, plasma, ossitaglio), e vi spiegherà ora come funzionano i processi di taglio al plasma e i macchinari di taglio al plasma solitamente usati nella fabbricazione dei metalli.

Chiedi un preventivo

cobotic_welding.jpg

Come funziona un impianto di taglio plasma? 

Il processo di taglio al plasma in generale consiste nel mantenere un arco elettrico in un gas ionizzato e nel far fuoriuscire l'arco stesso attraverso un foro di piccolo diametro (costrizione dell'arco). L'arco pilota è innescato all'interno della torcia ed è trasferito da un elettrodo di tungsteno (cadoto) e il pezzo da tagliare (anodo). In questo modo si ottiene una densità energetica molto elevata, con temperature molto alte, dell'ordine di 15.000 °C, e un'elevata pressione d'arco. Le temperature raggiunte (10- 20.000 °C) consentono di portare a fusione il materiale o metallo da tagliare. La torcia è generalmente raffreddata a liquido per evitare il surriscaldamento.

E' possibile eseguire da piccoli tagli precisi in manuale a tagli con impianti automatici, di lamiere di diversa natura e spessore.

Taglio plasma

Quali tipi di materiali sono adatti ai macchinari per il taglio plasma? 

Con il procedimento plasma è possibile tagliare uno spessore da pochi mm a 35 mm per gli acciai al carbonio, fino a raggiungere i 150 mm per l'acciaio INOX. E' un procedimento adatto a materiali ferrosi e non ferrosi. Acciaio, rame, alluminio e acciaio inossidabile sono idonei ad essere tagliati con il taglio plasma. Il materiale dev'essere per forza conduttivo elettricamente.

Quali sono i vantaggi legati ai procedimenti di taglio plasma? 

I procedimenti di taglio plasma godono di svariati vantaggi tra cui annoveriamo:

  • Sono flessibili riguardo agli spessori del materiale: da medio a grosso. 
  • Permettono di tagliare un'ampia varietà di materiali.
  • Consentono di ottenere una discreta qualità con un investimento relativamente basso.
  • Offrono una velocità di taglio efficace.

Il plasma, solitamente in modalità automatica, può anche essere usato con versioni di torce plasma manuali.

Quali sono i gas che vengono usati?

Possiamo distinguere il gas plasma o plasmogeno, e il gas anulare per la protezione.

Come gas plasma normalmente viene utilizzato l’ossigeno per l'acciaio, dell'azoto e delle miscele di azoto-idrogeno o argon-idrogeno per l'inox o l'alluminio, talvolta, per materiali sottili, è possibile utilizzare anche aria o miscele azoto ossigeno.

I gas di protezione possono essere aria compressa, azoto o argon.

 

Contattate subito gli esperti di Air Liquide per qualsiasi dubbio a proposito dei gas di taglio.

Le nostre soluzioni per il taglio

EXELTOP™

ARCAL™

ALBEE™

COMPACT: 300 bar

ARGON

Hai bisogno di informazioni commerciali, quotazioni, info su prodotti, applicazioni o servizi?
Compila questo form, il team di Air Liquide ti contatterà il più presto possibile.
Form body
Indirizzo

Air Liquide Italia S.p.A.
via Calabria, 31
20158 Milano

Telefono:

02 30464994

Chiedi un preventivo

Clicca qui per la tua richiesta