Salta al contenuto principale

Come si salda l'alluminio?

Air Liquide è un'azienda leader nell'ambito dei gas industriali ed è in grado di fornirvi risposte che saranno la chiave per risolvere i vostri dubbi quotidiani, sia che siate saldatori professionisti, saldatori industriali o artigiani. In questa pagina vi spiegheremo come bisogna realizzare gli assemblaggi di pezzi in alluminio, o leghe d'alluminio.

Chiedi un preventivo

saldatura

Quale tipo di procedimento bisogna scegliere per saldare l'alluminio e le sue leghe? 

Vi sono una serie di procedimenti che consentono di saldare l'alluminio e le sue leghe.

I procedimenti di saldatura TIG (che sfruttano la corrente alternata), MIG, così come il procedimento al Plasma e al Laser sono adatti alla maggior parte delle esigenze e sono ottimi per quei pezzi che hanno uno spessore pari a 0,8-10 mm.

Saldare l’alluminio richiede una grande attenzione rispetto alla qualità. In particolare nei procedimenti ad arco elettrico occorre fare attenzione i tipici difetti della saldatura delle leghe leggere, quali ad esempio le porosità. Con una serie di attenzioni e la corretta scelta dei gas come Argon, Elio e loro miscele,  è possibile realizzare giunti di discreta qualità.

Per assemblaggi di componenti strutturali la normativa richiede di effettuare controlli qualitativi spinti, quali ad esempio i controlli radiografici.  La principale causa di porosità nel giunto saldato è la presenza indesiderata dell’idrogeno che, essendo insolubile nelle leghe di alluminio in fase solida, rimane intrappolato nella matrice durante il raffreddamento. gas di protezione dev'essere adatto. I gas della linea ARCALTM sono ad esempio caratterizzati da specifiche che possono superare gli standard richiesti. Tuttavia, accade spesso che l'umidità non provenga dall'ambiente circostante, e può quindi succedere che il gas di protezione non sia in grado di rimuoverla: l'umidità potrebbe essere contenuta nello strato di allumina superficiale dei pezzi in alluminio. È quindi importante prestare particolare attenzione a preparare adeguatamente la superficie quando si procede alla saldatura ad arco elettrico MIG o TIG.

Lo sapevate?  Quando si parla dell'alluminio il termine saldatura MAG non viene utilizzato. Il gas usato è infatti inerte: il procedimento è quindi denominato MIG che sta per "Metal Inert Gas". Al contrario, la saldatura dei vari tipi di acciaio sfrutta un gas leggermente ossidante ed è quindi denominata MAG, che sta per "Metal Active Gas".

Che tipo di metallo di apporto bisogna scegliere?

Vi sono vari tipi di metallo di apporto (alluminio, silicio, manganese, ecc.), sotto forma di bacchette o filo per saldatura, che bisogna scegliere in base al risultato desiderato. Se non volete sbagliarvi e fare la scelta giusta vi consigliamo di consultarvi con il vostro fornitore di  materiale di apporto.

Contattate subito i nostri esperti per ottenere informazioni sulla saldatura dell'alluminio. Sapranno fornirvi risposte personalizzate che riguardano gli assemblaggi, offrirvi consulenza su come scegliere la saldatrice giusta, il gas e il metallo di apporto adatti (sotto forma di bacchetta o di filo). 

Siete saldatori e avete un problema specifico? Se necessario i nostri esperti possono anche raggiungere il vostro luogo di lavoro per aiutarvi a risolvere il problema di natura tecnica che state riscontrando.

 

Le nostre soluzioni per la saldatura

EXELTOP™

ARCAL™

ALBEE™

COMPACT: 300 bar

ARGON

Hai bisogno di informazioni commerciali, quotazioni, info su prodotti, applicazioni o servizi?
Compila questo form, il team di Air Liquide ti contatterà il più presto possibile.
Form body

FAQ

Indirizzo

Air Liquide Italia S.p.A.
via Calabria, 31
20158 Milano

Telefono:

02 30464994

Chiedi un preventivo

Clicca qui per la tua richiesta