Salta al contenuto principale

Micro/Macrossigenazione

L’apporto di ossigeno in alcune fasi della vinificazione permette di ottenere effetti positivi sulla qualità del prodotto finito. Distinguiamo due tipi di apporto di ossigeno in funzione delle quantità e dei tempi di somministrazione: micro ossigenazione e macro ossigenazione.

  • La Micro ossigenazione consiste nel dosare piccole quantità di ossigeno in modo tale da regolare i fenomeni di riduzione del prodotto e ridurne la formazione di composti indesiderati. Per i vini rossi invece le piccole quantità di ossigeno contribuiscono al mantenimento delle sostanze coloranti avviando la fase di polimerizzazione e condensazione dei tannini. 
  • La Macro ossigenazione consiste per i vini rossi in un apporto di ossigeno più elevato rispetto al precedente caso in grado di permettere ai lieviti di terminare la fermentazione alcolica. Per i vini bianchi invece si migliorano le condizioni di fermentazione evitando la produzione di solfuro di idrogeno o idrogeno solforato.

Brand

Equipment

Le nostre ultime notizie

Quali azioni implementare per favorire lo sviluppo della filiera dell’#idrogeno in Italia? Se ne parlerà giovedì 7/10 ad #HESE. 🎙️Tra gli speaker, Cecilia Fouvry-Renzi, H2 Energy Director South West Europe di #AirLiquide. https://t.co/E0RE4g0vU6 @HeseExpo https://t.co/LdpikBxhnL

2 weeks 6 days fa

📣#AirLiquide, TotalEnergies , VINCI e altre aziende internazionali stanno lanciando il più grande fondo dedicato allo sviluppo di infrastrutture a #idrogeno pulito, per accelerare la crescita dell’ecosistema dell’H2, investendo in progetti strategici 👇 https://t.co/HapyZIpD6h https://t.co/e5lMxGyeML

3 weeks 7 min fa

Indirizzo

Air Liquide Italia S.p.A.
via Calabria, 31
20158 Milano

Telefono:

02 30464994

Chiedi un preventivo

Clicca qui per la tua richiesta