Salta al contenuto principale

Air Liquide annuncia un importante investimento a Taiwan per entrare in due dei più avanzati bacini di semiconduttori del mondo

Air Liquide e l'industria elettronica

Air Liquide investirà quasi 200 milioni di euro nella costruzione di capacità produttive nei parchi scientifici di Tainan e Hsinchu, situati rispettivamente a sud e a nord di Taiwan. Nel quadro di un accordo a lungo termine con un leader del mercato dei semiconduttori, questo investimento in nuove capacità produttive permetterà al Gruppo di fornire tre grandi impianti di produzione di semiconduttori in costruzione nel Parco Scientifico di Tainan, oltre ad alcuni dei più avanzati centri di ricerca e sviluppo al mondo per la produzione di circuiti integrati logici nel Parco Scientifico di Hsinchu.

Attraverso Air Liquide Far Eastern, joint venture a partecipazione maggioritaria, Air Liquide costruirà, possiederà e gestirà unità di produzione di idrogeno e ossigeno ad altissima purezza in ciascuno dei due bacini, per un totale di 5.000 Nm3 all’ora di idrogeno, oltre a due nuove unità di grande taglia a Hsinchu per la produzione di azoto e argon, per una capacità aggiuntiva di 120.000 Nm3 all’ora di azoto ad elevatissima purezza. Fornirà inoltre grandi volumi di elio alle stesse fabbriche. Le prime unità dovrebbero entrare in funzione nel secondo trimestre del 2021 per supportare lo sviluppo dei nuovi impianti di produzione di chip semiconduttori del cliente, del valore di diversi miliardi di dollari.

Questo successo è stato possibile grazie alle capacità dimostrate da Air Liquide di fornire tecnologie e servizi di produzione di azoto e argon affidabili ed efficienti dal punto di vista energetico, oltre che soluzioni differenziate a basse emissioni di carbonio di idrogeno e ossigeno ad altissima purezza. L'idrogeno sarà infatti in parte prodotto a partire da fonti di energia rinnovabile, evitando l'emissione di anidride carbonica (CO2) in una quantità stimata in circa 20.000 tonnellate di all'anno.

François Abrial, Membro del Comitato Esecutivo del Gruppo Air Liquide che supervisiona l'Asia-Pacifico, ha dichiarato: "Già fornitore chiave di azoto ad alta purezza per il Taichung Science Park, nel centro di Taiwan, Air Liquide è lieta di essere stata selezionata come fornitore di gas ad elevata purezza per i parchi scientifici di Tainan e Hsinchu. Questo è un ulteriore riconoscimento della competenza, la capacità di innovazione e l’impegno del Gruppo, partner dell'industria dei semiconduttori da più di 30 anni a Taiwan e in tutta l'Asia. Nel contesto della pandemia, siamo orgogliosi di sostenere questo settore, che lavora costantemente per migliorare le la velocità e l'affidabilità delle connessioni digitali, in particolare attraverso il miglioramento di infrastruttura IT e la diffusione del 5G".

 

Air Liquide Elettronica

Con un fatturato di 1.964 milioni di euro nel 2019, la business line Elettronica di Air Liquide è un punto di riferimento mondiale nella progettazione, produzione e fornitura di gas ad altissima purezza e materiali avanzati per questo settore. La business line Elettronica è un partner a lungo termine che fornisce soluzioni innovative e sostenibili per i mercati dei semiconduttori, del fotovoltaico e dei display a schermo piatto. Più di 3.850 specialisti in tutto il mondo sono impegnati a fornire ai loro clienti la flessibilità e l'affidabilità di cui hanno bisogno. www.electronics-airliquide.com 

comunicati-stampa-di-air-liquide

Air Liquide annuncia un importante investimento a Taiwan per entrare in due dei più avanzati bacini di semiconduttori del mondo

PDF - 140.69 KB

Indirizzo

Air Liquide Italia S.p.A.
via Calabria, 31
20158 Milano

Telefono:

02 30464994

Chiedi un preventivo

Clicca qui per la tua richiesta