Salta al contenuto principale

Air Liquide, DLVA ed ENGIE siglano un'ambiziosa collaborazione per produrre idrogeno verde su scala industriale

air liquide, dlva e engie - idrogeno

Air Liquide, DLVA (l'area urbana che include Durance, Luberon e Verdon) ed ENGIE firmano un accordo di cooperazione per sviluppare il progetto "HyGreen Provence" che mira a produrre, immagazzinare e distribuire idrogeno verde.

Avviato nel 2017, "HyGreen Provence" consentirà di sviluppare e validare le condizioni tecnico-economiche per la produzione di 1.300 GWh di elettricità solare, equivalenti al consumo residenziale annuale di circa 450.000 persone, congiuntamente alla produzione di idrogeno rinnovabile su scala industriale attraverso l'elettrolisi dell'acqua. Il progetto sarà sviluppato in più stadi con i primi risultati previsti entro la fine del 2021 e una possibile fase finale nel 2027. A termine, diverse decine di migliaia di tonnellate di idrogeno rinnovabile potrebbero essere prodotte ogni anno per soddisfare un ventaglio di usi molto ampio.

L’area urbana di DLVA, che comprende 25 comuni e 65.000 abitanti, dispone sul suo territorio di considerevoli risorse a vantaggio di questo progetto, incluso il più alto livello di luce solare della Francia (una media di 1.450 ore all’anno), una notevole disponibilità di terreno e la presenza di un sito di stoccaggio in cavità salina in grado di ospitare la produzione centralizzata e su larga scala di idrogeno rinnovabile.

Air Liquide e ENGIE, partner impegnati nello sviluppo di soluzioni a idrogeno, hanno deciso di unire le forze in questo progetto, al fianco dell'area urbana di DLVA, combinando i loro punti di forza:

  • La competenza di Air Liquide nel campo dell'idrogeno, che abbraccia l'intera catena di valore, dalla produzione fino all'utilizzo finale e che comprende in particolare tecnologie di produzione a basse emissioni di carbonio come l'elettrolisi
  • La competenza di ENGIE nell'implementazione di soluzioni a zero emissioni di carbonio per i suoi clienti industriali e per le regioni, basate su fonti energetiche totalmente rinnovabili, tra cui l'idrogeno, e che integrano l'intera catena di valore (produzione, stoccaggio, distribuzione)
  • E l'impegno dell'area urbana di DLVA nel sostenere lo sviluppo di un progetto di portata e natura senza precedenti in Francia.

L’idrogeno prodotto sarà destinato a vari usi per quanto riguarda la mobilità, l’energia e l’industria, sia a livello locale che regionale. Relativamente alla mobilità, l'idrogeno potrà alimentare tutti i tipi di veicoli da quelli leggeri agli autobus, veicoli commerciali e camion. Sul fronte energetico, il progetto prevede di fornire riscaldamento e raffreddamento per un eco-distretto urbano. Infine, l'idrogeno potrà essere utilizzato in processi industriali virtuosi a servizio dell’intera regione.

La firma di questa innovativa partnership pubblico-privato è stata resa possibile grazie al coinvolgimento di molti stakeholders impegnati nella transizione a zero emissioni di carbonio. Essa è pienamente allineata con l'iniziativa regionale intrapresa dall’area DLVA e contribuirà in modo sostanziale allo sviluppo del settore dell'idrogeno in Francia.

Guy Salzgeber, Executive Vice-President e membro del Comitato Esecutivo del Gruppo Air Liquide che supervisiona le attività Industrial Merchant, Hydrogen e Innovation, ha dichiarato: “Siamo lieti di contribuire a questo importantissimo progetto che dimostrerà, in Francia, su scala industriale, il ruolo chiave che l'idrogeno svolgerà nella transizione energetica. Da oltre 40 anni, il Gruppo ha sviluppato un know-how unico nel settore dell’idrogeno. Con esperienza in tutte le tecnologie di produzione - compresa l'elettrolisi - il Gruppo è ora un attore leader a livello mondiale in materia di produzione di idrogeno a basse emissioni di carbonio. Questo progetto è in linea con la strategia climatica del Gruppo, la più ambiziosa nel suo settore."

Bernard Jeanmet-Péralta, Presidente di DLVA, ha dichiarato: “Innanzitutto, HyGreen Provence è un progetto regionale ambizioso e innovativo. Coinvolge tutti gli attori interessati che desiderano consultazione e dialogo, in particolare i parchi nazionali di Verdon e Luberon. Siamo inoltre coinvolti nell’ambito della "Vallée des Énergies” insieme a partner come il Progetto Iter, il CEA di Cadarache, Géomethane e l’idroelettricità di Durance. In questo modo stiamo contribuendo alla transizione energetica in Francia insieme a rinomati industriali che, attraverso le rispettive competenze, conferiscono credibilità e fattibilità all’esigenza di zero emissioni di carbonio."

Gwenaëlle Avice-Huet, Executive Vice President di ENGIE responsabile di Renewables, ha dichiarato: "Questa partnership annuncia un'alleanza inedita tra grandi gruppi industriali francesi, con il sostegno dei poteri pubblici, per accelerare la nascita di progetti di produzione massiva di idrogeno rinnovabile in Francia. ENGIE è convinta dell'importanza dell'idrogeno rinnovabile per fornire soluzioni "zero carbon as a service" ai clienti industriali e alle regioni".

L’impegno di Air Liquide per l’idrogeno

Nel corso degli ultimi 50 anni, Air Liquide ha sviluppato una competenza unica che le consente di gestire tutta la catena del valore dell’idrogeno, dalla produzione e lo stoccaggio alla distribuzione e lo sviluppo di applicazioni per gli utenti finali. Il Gruppo contribuisce così alla diffusione dell’utilizzo dell’idrogeno come fonte di energia pulita, in particolare per la mobilità. Ad oggi, Air Liquide ha realizzato ed installato oltre 120 stazioni di rifornimento d’idrogeno nel mondo. L'idrogeno è una soluzione per rispondere alla sfida del trasporto pulito e contribuire così al miglioramento della qualità dell'aria. Utilizzato in una cella a combustibile, l'idrogeno si combina con l'ossigeno presente nell'aria per produrre elettricità rilasciando solo acqua. Non genera alcun inquinamento nel punto di utilizzo: zero gas serra, zero particelle e zero rumore. L'idrogeno fornisce una risposta concreta alle sfide poste dalla mobilità sostenibile e dall'inquinamento locale nelle aree urbane.

comunicati-stampa-di-air-liquide

Air Liquide, DLVA ed ENGIE siglano un'ambiziosa collaborazione per produrre idrogeno verde su scala industriale

PDF - 178.81 KB