Salta al contenuto principale

Air Liquide accelera la sue attività biometano nel Regno Unito con un importante contratto con ASDA.

ASDA, una delle principali aziende della grande distribuzione nel Regno Unito, ha affidato ad Air Liquide l’installazione e la gestione di sei stazioni di distribuzione di biometano (bio-NGV) per il rifornimento di camion nei propri siti. Questo importante contratto, insieme ad altri investimenti volti ad aumentare la capacità di produzione e distribuzione, riflette una significativa accelerazione nello sviluppo delle attività biometano del Gruppo nel Regno Unito.

Nel 2021, il Gruppo britannico ASDA commissionerà più di 300 nuovi camion alimentati a bio-NGV (Natural Gas for Vehicles) per ridurre l’impronta ambientale delle proprie attività di trasporto. Per supportare ASDA, Air Liquide installerà e gestirà stazioni di biometano in 6 dei 15 siti del rivenditore. Le stazioni riforniranno sia i camion ASDA che quelli di alcuni partner.

Le nuove stazioni per ASDA, che saranno operative entro il primo trimestre del 2021, amplieranno la rete di Air Liquide nel Regno Unito, che conterà dunque 20 stazioni di distribuzione, dedicate al rifornimento di flotte di camion e autobus. L’acquisizione di Gas Bus Alliance da parte di Air Liquide, avvenuta alla fine del 2019, ha consentito al Gruppo di incrementare la propria rete nel Paese con 7 stazioni di rifornimento di biometano per gli autobus.

Entro l’estate 2021, inoltre, il Gruppo installerà il suo decimo impianto di produzione di biometano nel Regno Unito. Situato nei pressi di Nottingham, avrà una capacità produttiva di 90 GWh. Ad oggi, la capacità di produzione di biometano di Air Liquide nel Regno Unito ammonta a 650 GWh all’anno: un quantitativo sufficiente per rifornire 1000 camion. 

Air Liquide opera lungo l’intera catena del valore del biometano, con un approccio basato sul modello di economia circolare, dalla produzione e purificazione del biometano nelle unità gestite dal Gruppo, all’iniezione nelle reti di gas naturale fino alle sue applicazioni, in particolare come soluzione alternativa ai combustibili tradizionali, per favorire una mobilità più pulita. Infatti, il biometano prodotto da rifiuti agricoli, industriali o domestici riduce le emissioni di CO2 legate al trasporto del 90%, le particelle dell'85% e il rumore fino al 50% rispetto al diesel.

Emilie Mouren-Renouard, Membro del Comitato Esecutivo di Air Liquide e responsabile della World Business Unit Innovation, Digital & IT, Intellectual Property and Global Markets & Technologies, ha dichiarato: “Siamo molto lieti di supportare i clienti che scelgono carburanti rinnovabili per ridurre le loro emissioni. Grazie alla grande esperienza e alle solide competenze maturate lungo l'intera catena del valore del biometano, Air Liquide sta rafforzando la propria posizione unica nel Regno Unito, contribuendo allo sviluppo di una società a basse emissioni di carbonio e alla lotta contro il cambiamento climatico."

 

Potete scaricare l'intero comunicato in fondo alla pagina.

comunicati-stampa-di-air-liquide

Air Liquide accelera la sue attività biometano nel Regno Unito con un importante contratto firmato con ASDA.

PDF - 97.46 KB

Indirizzo

Air Liquide Italia S.p.A.
via Calabria, 31
20158 Milano

Telefono:

02 30464994

Chiedi un preventivo

Clicca qui per la tua richiesta